Serie Chicago Star di Susan Elizabeth Phillips

La serie Chicago Stars ha segnato l’inizio della fortuna di Susan Elizabeth Phillips, almeno in Italia, stregando ogni lettrice di romance con il suo stile romantico ma divertente e leggero, stemperato da dialoghi frizzanti, e allietato da fighi omaccioni pieni di talento e intelligenza, ed eroine fuori del comune, mai sciocche o deboli verginelle indifese.
I protagonisti maschili della SEP sono infatti tutti eroi indimenticabili come leader sportivi, ma soprattutto uomini leali e onesti, di saldi principi (il coach Calebow, le star osannate dai fan, Bobby Tom, Cal Bonner, Kevin Tucker, l’agente Heath Champion, detto il “pitone”, o il seduttore Dean Robillard). Ognuno di loro, quarterback dei Chicago Stars, o una figura comunque legata in qualche modo alla squadra, ha un libro dedicato alla sua storia, autoconclusivo, in cui però compare anche una trama secondaria che presenta uno degli altri “compagni”, ad introdurci il protagonista del capitolo successivo, in un crescendo di situazioni esilaranti e nello stesso tempo intense, da cui non si riesce a staccarsi prima di aver letto tutta la serie.

Leggi tutto