Sugar Daddy di Sawyer Bennett

Titolo Originale: Sugar Daddy

Usa: 2016

Pagine: 270

Protagonisti: Sela & Beck

Genere: Contemporary Romance

Casa Editrice: Triskell Edizioni

Data di Uscita: 19 aprile 2021

Serie Sugar Bowl #1

Sugar Daddy di Sawyer Bennett

Sela Halstead ha perso l’innocenza in un modo che nessuna sedicenne dovrebbe mai essere costretta a sperimentare Ha passato anni a cercare di dimenticare quella notte, chiedendosi quale fosse l’identità dei mostri che l’avevano brutalizzata… finché un tatuaggio rivelatore non compare sullo schermo del suo televisore.

Il disegno incriminato appartiene a Jonathon Townsend, il milionario fondatore di The Sugar Bowl, un sito che abbina uomini maturi a giovani donne suggestionabili. Ossessionata dalla vendetta, Sela si infiltra nel mondo di Townsend ma finisce per ritrovarsi faccia a faccia con un’allettante complicazione: Beckett North, il carismatico socio in affari di Townsend.

Era da un po’ che non leggevo un romance così coinvolgente. Non sono riuscita a mettere via il kindle finché non ho girato l’ultima pagina e… ho preso una tranvata in faccia con il cliffhanger da paura che mi aspettava!

Evviva le protagonista un po’ candide e un po’ Nikita la vendicatrice. Ed evviva pure gli eroi in giacca e cravatta che vogliono sporcarsi le mani. Questi sono Sela e Beck: lei una ragazza come tante, universitaria, un lavoro part-time, bella e solitaria, un passato terribile e un progetto folle in testa. Lui coproprietario di un’azienda milionaria, la Sugar Bowl, che sostanzialmente si occupa di abbinare uomini ricchi a ragazze in cerca di protezione.

Il suo socio in affari è Townsend, un vizioso, fanatico, egocentrico criminale però molto furbo, con al suo attivo anni di nefandezze che nessuno ha mai scoperto. Beck ha da tempo annusato qualcosa ma non ha ancora nulla di concreto con cui estrometterlo dalla società.

Sela ha invece qualcosa di molto concreto per odiarlo letteralmente a morte.

“Infiltrarmi. Assassinare. Ripetere.
Non mi lascerò mai distogliere dalla mia vendetta.”

Niente di più facile per entrambi i protagonisti che coalizzarsi contro Townsend, direste voi, giusto? E invece no, perché Sela non si fida di nessuno e vuol fare di testa e mano proprie. Ma le bugie e i segreti separano molto più di quanto i momenti giocosi e il sesso stratosferico uniscano.

Non può finire bene, sono d’accordo con voi. Ma per esserne certe dobbiamo leggere i prossimi due libri. E non averli ancora a disposizione mi secca un bel po’…

E ora non mi resta che buttarmi nella prossima lettura cercando di dimenticare il mio Beck, ma in realtà non aspettando altro che il suo ritorno!

Giudizio:

Classificazione: 5 su 5.

Sensualità:

Violenza:

Navillus

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: