Yours by Aubrey Dark

Usa: 2015

Pagine: 267

Protagonisti: Vale, Jessica

Genere: Dark Romance

Casa Editrice: Inedito

Serie Dark Romance #3

Yours by Aubrey Dark

This can’t be happening. Not to me.
It was supposed to be fun. A spring break trip to Tijuana with my friends. A margarita in each hand while we danced the night away.
Then I saw him in the club. He was too perfect to be true—an impeccably tailored suit, a sculpted body. Ice-blue eyes that seared with desire. I thought everything about him was right. But I was dead wrong.
A gun to my head.
A collar around my neck.
A whisper in my ear telling me to follow orders… OR ELSE.
And the strange look in his eyes that tells me there’s a secret he’s still hiding… 

[Non sta succedendo davvero. Non a me.
Doveva essere divertente. Un breve viaggio a Tijuana con i miei amici nelle vacanze primaverili. Un margarita in ogni mano mentre ballavamo tutta la notte.
Poi l’ho visto in discoteca. Era troppo perfetto per essere vero: un abito dal taglio impeccabile, un corpo scolpito. Occhi azzurro ghiaccio che ardevano di desiderio. Pensavo che tutto di lui fosse giusto. Ma mi sbagliavo di grosso.
Una pistola alla mia testa.
Un collare attorno al collo.
Un sussurro all’orecchio che mi dice di eseguire gli ordini… O ALTRO.
E lo strano sguardo nei suoi occhi che mi dice che c’è un segreto che sta ancora nascondendo…]

Concludiamo con l’ultimo volume della serie dedicata ai killer gentili. Questa volta non si tratta proprio di un serial killer psicopatico ma di un agente sotto copertura con licenza di uccidere.

Vi presento Vale, il capo di Rien. Sì, proprio così, Vale è il procacciatore di vittime che lavora per il Governo degli Stati Uniti. Quando qualcuno deve sparire, lui conosce un bravissimo chirurgo plastico che fa al caso vostro.

Questa volta però deve scendere lui in prima linea direzione Messico e il bersaglio è un pericolosissimo trafficante. La missione è ben chiara, Vale deve fare qualsiasi cosa per eliminare l’obiettivo, anche uccidere innocenti. Ed è proprio sacrificando innocenti che Vale conosce Jessica.

Over here, I wasn’t plain old Jessica anymore. I could be anything I wanted to be. I could act however I wanted to act.

Diciamo che il viaggio di Jessica in Messico era tutto fuorché programmato. In realtà lei stava andando a studiare quando viene rapita dalle sue amiche per andare a spassarsela tutte insieme oltre il confine.

Vale invece non sa proprio quale sia il suo ruolo. Deve infiltrarsi tra gli uomini di El Alfa e ottenere la sua fiducia. E per farlo, deve dimostrare di avere il sangue più freddo del ghiaccio.

She trusted me, but only because she had to. Only because there was no other option.

Un viaggio che si trasforma in un vero e proprio incubo per Jessica, la quale si ritrova incatenata ad una parete per essere addestrata come schiava del sesso. Ma anche un tormento altrettanto potente per Vale che si trova a ferire profondamente una ragazza innocente per poter completare la missione.

Anche questa volta la lettura è straconsigliata. Certo, Vale è meno incasinato di Gav e Rien ma sempre gentile. Potrebbe sembrare fuori luogo questo denominatore comune, ma vi garantisco che si tratta di un dettaglio che rende la lettura molto piacevole.

Sembrerebbe esserci lo spiraglio per un seguito, ma a quanto pare l’autrice è sparita dal web. Che gran peccato. In ogni caso non perdete l’occasione di viaggiare assieme a Aubrey Dark perché è un percorso davvero interessante che lascia con la giusta dose di appagamento.

Giudizio:

Classificazione: 4 su 5.

Sensualità:

Violenza:

Cherry.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: