Yours by Aubrey Dark

This can’t be happening. Not to me.
It was supposed to be fun. A spring break trip to Tijuana with my friends. A margarita in each hand while we danced the night away.
Then I saw him in the club. He was too perfect to be true—an impeccably tailored suit, a sculpted body. Ice-blue eyes that seared with desire. I thought everything about him was right. But I was dead wrong.
A gun to my head.
A collar around my neck.

Leggi tutto

Mine by Aubrey Dark

She doesn’t know it, but she’s already mine.They all are.They cry. They scream. They beg for their lives.Truth of it is, they’re all wearing masks. Even me. I’m just the only one who’s not afraid to look at what lies underneath. My hands are tied behind my back. Even if I could get loose, I’m locked inside the plastic surgeon’s library. He’s in the next room. Killing someone. And if I said I wanted him to let me go, I’d be lying.

Leggi tutto

Il bersaglio su di noi di JM Darhower

Non molto tempo fa, in una cappella di Las Vegas, ho giurato di amare Karissa per il resto della mia vita. Ma nessuno può promettere un numero infinito di giorni. Nessuno può garantire quanto durerà.
Per uno come me, poi, il futuro è ancora più incerto. A volte, tutto ciò che si può avere è il presente.
Carpe diem.
Cogli l’attimo.
Ho sperato che fosse finita e che avremmo potuto essere felici, ma ci sono persone che continuano a ostacolare la mia intenzione di vivere in pace. In passato, le mie mani si sono macchiate di tanto sangue e adesso qualcuno vuole che io paghi per questo.

Leggi tutto

His di Aubrey Dark

I never meant to be here: tied up in bed next to a serial killer.
When I followed him home, I was just playing Nancy Drew. Trying to find out his secret. His kiss was intoxicating, and I thought he was harmless.
I was wrong.
Nancy Drew never ended up in a basement, handcuffed to a radiator, teased to the edge of insanity, begging to be let go.
Soon, I stopped begging to be let go.
Soon, I started begging to be his.

Leggi tutto

Vendetta di Bella J

Assassino. Mostro. Ladro. Ecco cos’è. L’uomo che mi ha rapita. L’uomo che mi ha privato della mia vita. Non c’è modo di negoziare. Non c’è via d’uscita. Dice che tutta la mia vita è stata una bugia. Gli credo. Dice che ama le mie lacrime. Credo anche a questo. E dice che quando gli darò ciò che vuole, mi lascerà andare… Ma su questo so che mente.

Leggi tutto

Leo di Gemma James

Sebastian Stone è un misto di passione e spine. Condivide un lato di sé che poche persone conoscono. Un minuto è impulsivo, e quello dopo dolce e tenero: ci mescoliamo come fuoco e aria, innescando un’esplosione chimica che ci consuma entrambi. Ma le nostre fondamenta tremano per la sfiducia e le insicurezze, perché le tragedie ci hanno colpito in passato e hanno creato dei cuori diffidenti.

Leggi tutto