Lykos di MD Ferres

Italia: 2021

Pagine: 366

Protagonisti: Gwen, Rickert

Genere: Paranormal Romance

Casa Editrice: Self Publishing

Data di Uscita: 18 Marzo 2021

Serie La Stirpe del Caos #2

Lykos di MD Ferres

Mentre Miriam esplora sempre più a fondo i suoi poteri sforzandosi di padroneggiarli, lei e Hakon intraprendono il viaggio che li condurrà alla scoperta della loro vera natura. Un percorso che spingerà il loro legame al limite, rendendoli sempre più consapevoli dell’ineluttabilità della loro unione.
Intanto, Rickert si trova a lottare contro i suoi istinti di predatore per proteggere la dolce Gwen da se stesso e da altri pericoli in agguato.
Salvata dalla minaccia della misteriosa setta che ha ordito il suo rapimento in nome dell’Apocalisse, Gwen scopre di essere ancora prigioniera di un atroce tormento che la perseguita nelle nebbie del subconscio.
Riuscirà il licantropo ad aiutare l’umana nella lotta contro i demoni che le danno la caccia, evitando di rimanere travolto dall’attrazione che prova nei suoi confronti?

Wow Maria!

Se leggere Furor mi era piaciuto da matti, ora che sul piatto abbiamo inserito anche la storia di Gwen e Rickert, è libidine proprio.

Intanto lasciatevi dire che i personaggi sono tutti meravigliosi e che assolutamente non vedo l’ora di leggere il seguito. Tra l’altro il mio interesse per il demone Rym è alle stelle, chi lo sa cosa ci riserverà il futuro. Nel frattempo sogno ad occhi aperti.

La storia di Hakon e Miriam ci aveva portati nell’occhio del ciclone, dove una setta di fanatici stava organizzando una vera e propria Apocalisse con tanto di sacrificio umano.

Questa volta il libro si sdoppia e, pur mantenendo in sottofondo la lotta contro i divoratori e la setta, ci consente di continuare a conoscere quel figo di Hakon, ma ci garantisce anche una finestra con vista superlativa sul bel lupacchiotto Rickert.

Il suo compito è semplice, proteggere Gwen dal pericolo. Designata dal buon papino come vittima sacrificale, anche se è stata salvata da una fine piuttosto brutta non può purtroppo tirare il tanto agognato sospiro di sollievo.

Ogni suo sogno è popolato da terrificanti incubi che la spediscono nuovamente all’inferno. Solo grazie all’aiuto di Rym e Yamir è in grado di svegliarsi dal coma in cui era intrappolata e intraprendere il viaggio che la porterà verso quelle risposte che sono necessarie per liberarsi dalla prigionia onirica.

Rickert però non si limita solo a proteggere Gwen. Uno strano istinto che viene dal profondo lo spinge a cercare qualcosa che dovrebbe poter trovare solo all’interno del branco. La sua bestia la vuole e in ogni modo possibile.

In questo viaggio di scoperte incontreremo un personaggio davvero bizzarro – e sì, aggiungiamolo alla lista delle cose super di questo romanzo- che sarà il mezzo per la soluzione dei problemi di Gwen. O forse è solo l’inizio di altri casini…

Non scordatevi però di Hakon e Miriam. Anche il loro sarà un percorso tumultuoso e tra un paesaggio scandinavo e l’altro dovranno affrontare tutti i silenzi che ora a gran voce si fanno sentire.

Ho adorato questa parte della storia, dove le tenebre di una vita intera di violenze comandate dal Furor devono scontrarsi con il candore di un’umana.

Quindi cosa state aspettando? Non perdetevi assolutamente il seguito di Furor e se per caso vi siete persi l’intera storia, correte a recuperarla perchè la Ferres è strepitosa e merita moltissimo.

E poi stiamo parlando di un fantasy davvero originale che ha all’interno elementi super interessanti per condire la classica liaison lupo-vampiro-umani.

Bello, bellissimo! Grazie Maria, e alla prossima!

Giudizio:

Classificazione: 4.5 su 5.

Sensualità:

Violenza:

Cherry

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: